16.01.2010

Sinapsidi rimasti senza respiro?

Una ricerca condotta sul meccanismo di respirazione dell´alligatore ha mostrato che funziona in modo simile a quello di uccelli (con un flusso costante attraverso i polmoni) - sistema che non offre molti vantaggi sotto condizioni normali, ma é molto efficace e superiore al sistema dei mammiferi sotto condizioni di minore concentrazione di ossigeno nell´aria Assumendo che questo é una caratteristica molto antica, condivisa dagli antenati dei moderni alligatori e uccelli - gli arcosauri nel Permiano e Triassico usavano il stesso sistema di respirazione.

La transizione del Permiano al Triassico é distinta da una notevole crisi biologica, in cui la supremazia dei sinapsidi fu rovesciata in favore degli arcosauri. Secondo la ricerca una possibile spiegazione di questo fenomeno potrebbe essere proprio il sistema più efficace di sfruttare basse concentrazioni di ossigeno. 250 milioni di anni di anni la concentrazione di ossigeno si abbasso fino a 12% (la causa non é completamente chiara, la concentrazione moderna é di circa 21%), dando cosi ai primi arcosauri un notevole vantaggio evolutivo.

È interessante notare che anche l´avvento dei cinodonti coincide con questo periodo. I cinodonti mostrano una riduzione della mobilità e numero delle costole, attribuito all´evoluzione di un diaframma tra polmoni e intestino, che aiutava a espandere e comprimere i polmoni - e cosi facendo la capacità per la respirazione (anche se sembra che non sia bastato...).

Kommentare:

Aldo Piombino hat gesagt…

l'avevo letta anche io. Un punto di vista molto interessante.
Ci sono evidenti prove della riduzione dei livelli di CO2. ma quanto è stata rapida?
Si possono tracciare dei modelli simili per altre classi di animali?
qualche tempo fa lessi una questione simile a proprosito delgi insetti e delle loro reazioni al variare dell'ossigeno, ma non mi ricordo dove.

David Bressan hat gesagt…

Il riassunto della ricerca insieme a ulteriori considerazioni si puo trovare qui:
http://theropoda.blogspot.com/2010/01/croc-world-hypoxic-park-ii.html

l´articolo menzionato "BERNER (1999): Atmospheric oxygen over Phanerozoic time." si puo trovare in rete http://www.pnas.org/content/96/20/10955.full

come un articolo di "WARD (2005): Abrupt and Gradual Extinction Among Late Permian Land Vertebrates in the Karoo Basin, South Africa." sull´estinzione Permiana e una causa anossica:
www.gps.caltech.edu/~jkirschvink/pdfs/WardKarooScienceFinal.pdf

se trovo tempo mi occupero della tematica

Aldo Piombino hat gesagt…

grazie! ottimi links